Archives

Le Anemie nel Bambino

Data: 2012-12-15
Luogo: Aula Magna Facoltà di Medicina e Chirurgia - Policlinico Universitario di Catania

Le Anemie nel Bambino ”: questo è il titolo del prossimo corso organizzato dall’associazione socio-culturale Axada Catania che si terrà il 15 dicembre 2012 presso l'Aula Magna della facoltà di Medicina e Chirurgia (Policlinico Universitario - Catania).

L'evento è accreditato ADE (0,5 CFU) per gli studenti del corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, ed è riservato ai primi 250 studenti che si prenoteranno (iscritti al V e VI anno del corso di laurea); è prevista la partecipazione di Medici Spec

 

ializzandi e Medici Specialisti. Il corso sarà tenuto dal Prof. Mario La Rosa, direttore della Scuola di Specializzazione in Pediatria dell'Università di Catania, e dalla Prof.ssa Giovanna Russo, docente di Pediatria presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'ateneo catanese.

Per gli studenti che volessero prenotarsi, è possibile effettuare la prenotazione mandando un'email all'indirizzo info@axadacatania.com. E’ necessario specificare nella richiesta: NOME, COGNOME, NUMERO DI MATRICOLA, ANNO DI CORSO e TITOLO DEL CORSO ADE DA VOLER PRENOTARE; la mancanza di uno di questi dati rende la prenotazione non valida. E' possibile inoltre effettuare SOLO UNA prenotazione per ogni email inviata; non verranno quindi ritenute valide le prenotazioni di più nominativi nella stessa email.

“Com’è pallido! Non sarà anemico?”: Una domanda che ricorre da generazioni sulla bocca di mamme e nonne quando il piccolo presenta un pallore eccessivo e ciò indica un sintomo di una delle patologie più diffuse, l’anemia. È causata dalla scarsità di emoglobina (che è la sostanza principale contenuta nei globuli rossi). Esistono diverse forme di anemia, ma la più frequente nei primi anni di vita è quella legata a una carenza di ferro. L’organismo del bambino ha infatti un particolare bisogno di ferro in questi periodi di rapida crescita. Malattie infettive, disturbi intestinali, o più frequentemente una dieta che non contenga ferro in quantità adeguate, possono esporre a una carenza. In questa situazione l’emoglobina, che nei globuli rossi trasporta l’ossigeno alle cellule, viene prodotta in quantità minore. Come conseguenza molte cellule e molte funzioni dell’organismo si “indeboliscono” predisponendolo ad ammalarsi con più facilità.

Pin It on Pinterest