Archives

III Corso teorico-pratico interattivo di elettrocardiografia clinica

Data: 2016-03-19
Luogo: Aula 1 plesso biblioteche - Policlinico Universitario di Catania

Dopo il grande successo delle prime due edizioni, ritorna a grande richiesta il corso teorico-pratico di elettrocardiografia clinica, in una veste nuova ed ancora più ricca di contenuti.

Si tratta di un corso teorico-pratico, basato su metodologia didattica interattiva ed innovativa, il cui obiettivo primario è quello di insegnare, o eventualmente approfondire, i principi cardine dell’elettrocardiografia clinica. Il corso rientra nell’ambito del Progetto CARE (Continous  Advances for  Reaching Excellence)  promosso  dall’associazione  Axada  Catania.  Rispondendo all'esigenza di pragmaticità che gli Specializzandi ai primi anni delle Scuole di Specializzazione, gli studenti del C.d.L in Medicina e Chirurgia e degli altri corsi sanitari dell’ateneo catanese hanno mostrato, il corso si concentrerà principalmente sull'aspetto pratico, senza tuttavia trascurare gli aspetti teorici ed una rigorosa metodologia nell’approccio al tracciato elettrocardiografico.

 

Esso sarà così strutturato:

• il corso prevede argomenti di teoria ed esercitazioni pratiche sotto la guida dei medici dell’associazione Axada;

• il percorso formativo si articola in 3 moduli: un primo incontro teorico frontale sarà tenuto dal Dott. Salvatore Timineri, una seconda fase con esercitazioni teorico pratiche da effettuarsi in piccoli gruppi sotto la guida dei medici tutor dell’associazione Axada ed una terza fase, facoltativa, esclusivamente pratica ed individualizzata presso alcune delle principali strutture sanitarie della provincia di Catania appartenenti al SSN (sarà inoltre possibile, su richiesta da parte dei corsisti, programmare ulteriori incontri di approfondimento);

• l’incontro teorico si terrà Sabato 19 Marzo alle ore 9:00 presso l’Aula 1 del Corpo Aule e Biblioteca del Policlinico Universitario di Catania;

• gli incontri teorico-pratici saranno organizzati a piccoli gruppi per permettere a tutti i partecipanti di "imparare facendo", e le date degli incontri saranno comunicate via e-mail subito dopo l’incontro teorico. Tali incontri si terranno presso la sede dell'associazione Axada Catania (Policlinico Universitario, edificio 1, primo piano);

• gli incontri pratici facoltativi, individualizzati, saranno concordati dai singoli corsisti con i medici tutor dell’associazione Axada;

• il corso è GRATUITO ed è riservato ai soci regolarmente iscritti all’associazione Axada Catania (ed in regola con le quote sociali per l’anno 2016);

• i soci dell’associazione Axada Catania che vorranno partecipare, potranno prenotarsi tramite il portale di prenotazione eventi dell’associazione (www.eventiaxadacatania.com).

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

“L’ECG, questo sconosciuto!!!”

Si tratta di una metodica di registrazione dell’attività elettrica del cuore ed è uno degli esami diagnostici più frequentemente usati in Cardiologia. L’abilità nell’interpretarlo è facilmente acquisibile se si è in possesso di corrette informazioni e se si procede ad una accurata sequenza interpretativa. Lo scopo del Corso è quello di fornire agli specializzandi e agli studenti gli strumenti e le  metodiche  per  ottenere  quanti  più  dati  possibili  da  un  tracciato elettrocardiografico, in modo da ricavarne preziose informazioni, le quali, unitamente agli altri dati anamnestici e clinici, consentono  una esatta definizione del quadro diagnostico.

Il corso nasce con la finalità di creare una stretta correlazione tra teoria e pratica cercando di fornire al discente una corretta conoscenza delle tecniche chirurgiche di base e dello strumentario a disposizione.

Il risultato finale verrà ricercato attraverso una continua associazione di teoria e pratica, in modo da non accumulare in maniera puramente scolastica le nozioni ma cercando di correlarle sempre all’esercizio idoneo. Il corso si basa su sessioni in cui i discenti saranno aiutati ad apprendere step by step i concetti enunciati dai tutor.  Il corso si inscrive nell’ambito del Progetto CARE (Continous  Advances  for  Reaching Excellence) dell’associazione socio-culturale Axada Catania. Tale progetto, in un periodo di grande razionalizzazione dei costi sanitari, si propone di innalzare gli standard formativi, puntando su qualità, pragmatismo e rigore scientifico, senza gravare sulle risorse destinate alla formazione con oneri economici aggiuntivi. Scopo del progetto è la creazione di un fitto network di partner universitari, istituzionali, ospedalieri e territoriali, che sia un punto di riferimento per l’organizzazione di training e workshops specialistici teorico-pratici per medici specializzandi, giovani specialisti, odontoiatri in formazione ed altri professionisti della sanità. il metodo didattico è incentrato su un forte pragmatismo, con lo scopo di agevolare i giovani nella crescita clinica e nel potenziamento di conoscenze, competenze e professionalità.  L’approccio metodologico proposto è inoltre dinamico, multimodale ed integrato, al fine di offrire una formazione mirata e concreta per creare un collegamento tra teoria e pratica, tra mondo accademico e mondo reale, tra sanità e paziente. Ci si propone in questo modo di stimolare, strutturare, solidificare e affinare la professionalità, nonché di promuovere l’aggiornamento e la cultura tra i giovani e tra i professionisti già formati.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

La scienza e l’arte dell’interpretazione dell’elettrocardiogramma sono sempre più approfondite e rifinite da anni di pratica assidua. Si tratta infatti di una delle branche più matematicamente descrivibili della  medicina.  Il corso, partendo da nozioni di anatomia, fisiologia e patologia molto elementari e attraverso una serie di informazioni logicamente concatenate, porterà ad una conoscenza di base dell’ECG, facendo sì che tutto scaturisca con molta chiarezza da pochi principi iniziali.

-Registrazione dei partecipanti;

-Benvenuto dell’associazione Axada Catania ai Partecipanti;

-Prima sessione: ECG normale: elettrogenesi, rappresentazione vettoriale delle forze elettriche del cuore, le derivazioni elettrocardiografiche, la tecnica di registrazione, l’asse elettrico, le tappe nell’interpretazione del tracciato, misurazioni e valori di normalità;

-Seconda sessione: anomalie elettrocardiografiche comuni (Frequenza, Ritmo, onda P, intervallo PR, complesso QRS, anomalie del segmento ST, dell’onda T e dell’intervallo QT);

-Terza sessione: dalla teoria alla pratica, caratteristiche diagnostiche delle forme patologiche più comuni (Fibrillazione-Flutter atriale, Blocchi AV, Blocco di branca sinistra, Blocco di branca destra, Ipertrofia ventricolare destra e sinistra, Cardiopatia ischemica: infarto miocardico acuto e pregresso).

 

Pin It on Pinterest